Skip to content

La cicala sull'amaca


Un aperitivo al museo. Vivi Bistrot a Palazzo Braschi

Un aperitivo al museo. Vivi Bistrot a Palazzo Braschi

Nella splendida cornice di Palazzo Braschi, nel cuore della Roma Rinascimentale, un piccolo bistrot dall’atmosfera calda e accogliente seduce i propri ospiti con pietanze genuine e golose. Sto parlando di Vivi Bistrot marchio già noto a Roma per l’altra bellissima sede di Villa Pamphili, il parco più grande della Capitale.

Vivi Bistrot Palazzo Braschi - piazza navona

LA SEDE DI PALAZZO BRASCHI

Palazzo Braschi è la sede del Museo di Roma e si affaccia letteralmente su Piazza Navona. Qui sono custoditi dipinti, sculture, stampe e fotografie che descrivono la storia della città in tutti i suoi mutamenti nel periodo che va dal XVII al XIX secolo. Nell’androne del Palazzo ha sede Vivi Bistrot.

Vivi Bistrot Palazzo Braschi

Aperto ininterrottamente dalle 10 alle 24 il locale è un’oasi di buon gusto e sobrietà in cui riparare tra una gita e l’altra, magari dopo aver visitato il Museo.

Vivi Bistrot Palazzo Braschi

COSA OFFRE VIVI BISTROT

La particolarità della catena Vivi Bistrot è che propone solo cibo biologico, cucinato al momento e assolutamente di stagione. Sono molte le influenze dal mondo per cui è possibile ordinare tranquillamente un hummus di ceci come un babaganoush di melanzane o dei bocconcini di pollo al curry. Il cliente può godere di una vista spettacolare mentre pranza, cena o semplicemente si concede una piacevole merenda; può altrimenti decidere di ordinare una picnic box da asporto o un menù espressamente dedicato ai più piccoli.

Per chi ama gli aperitivi una proposta interessante è Apèrò, un ricco buffet costituito da polpettine speziate, riso basmati bio con verdurine di stagione, focacce varie accompagnate da hummus e crema di melanzane, delle girelle di frittata su spiedo, un misto di verdure in tempura e un’ottima parmigiana di melanzane. Il tutto innaffiato da buon vino biologico.

Vivi Bistrot Palazzo Braschi

Seduti nell’androne del palazzo, col procedere della serata, il portone che introduce al Museo viene chiuso, i tavolini invadono lo spazio e vengono accese luci e candele che creano un’atmosfera veramente calda e romantica.

Dal maestoso portone la vista può perdersi oltre, sulla strada, dove la gente passeggia, e poi nel cuore della piazza, dove la Fontana dei Quattro Fiumi del Bernini svetta col suo obelisco. Ma quanto è bella Roma!?

Vivi Bistrot Palazzo Braschi

Un posticino delizioso, veramente da provare. I prezzi sono accessibili e la qualità del cibo veramente alta.

Da Vivi Bistrot si può uscire soddisfatti spendendo circa 20/25€ – non male per essere nel cuore della Capitale in un edificio storico che è anche sede di un museo. Se capitate da queste parti, raccontatemi la vostra esperienza.



TheForkIT_728x90

Commenta