Skip to content

La cicala sull'amaca


RAW: Rome Art Week | Una settimana per l’arte

RAW: Rome Art Week | Una settimana per l’arte

Ecco qua: 204 eventi, 152 open studio e ben 99 mostre accessibili a tutti gratuitamente. Vi pare poco!?

Dopo Londra, Berlino, Bruxelles e Barcellona, dal 24 al 29 Ottobre, anche Roma apre ufficialmente le porte alla prima edizione di RAW (Rome Art Week): una intera settimana dedicata all’arte contemporanea. L’intento è quello di riportare Roma al centro di un discorso culturale più ampio, che la inserisca a pieno titolo tra le grandi Capitali dell’arte Europea.

Ma non solo, RAW vuole presentare e promuovere una nuova visione dell’arte, quella dei partecipanti agli eventi che, grazie al festival, potranno presentarsi al pubblico attraverso vernissage, conferenze, visite guidate e performance che, in alcuni casi, coinvolgeranno direttamente gli spettatori. Un progetto collaborativo, indipendente e no profit, a cui sono iscritte ben 124 tra gallerie e istituzioni per un totale di 210 artisti.

Non li vedrò tutti, ma ci provo…

INFO

Il programma e la mappa con tutti i luoghi in cui si svolgeranno gli eventi.

I partecipanti a RAW – Rome Art Week.

_________________________________

La Rome Art Week e un’iniziativa artistica promossa da KOU – Associazione no profit per la promozione delle Arti visive, con il patrocinio del Comune di Roma Capitale e dell‘Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia Storia e Storia dell’Arte in Roma.

 

4 comments

  • Roberta

    ottobre 25, 2016

    Uhm… Potrei fare qualcosa venerdì! Interessante, anche se non sono un’amante sfegatata dell’arte contemporanea. Mi piace, però, il lato interattivo della cosa. Alcune mostre di questo tipo sono state allestite al Palazzo delle Esposizioni e mi sono divertita ogni volta!

    • Lucilla

      ottobre 25, 2016

      Io amo il Palazzo, ho la tessera annuale pensa un po’! Poi fammi sapere quale mostra hai scelto 😉

  • Katia - Il Miraggio, consigli di viaggio e arte

    ottobre 24, 2016

    wow! davvero molto interessante: peccato abitare lontano, se no avrei fatto un salto più che volentieri! :/

    • Lucilla

      ottobre 24, 2016

      Ciao Katia,peccato veramente. Te lo ripeto: quando deciderai di scendere a Roma fatti viva che da fare non manca 😉

Commenta